mercoledì 27 gennaio 2016

Giochi di luci a Montreal


Quando sono stato a Montreal, ricordo mi colpì lo spazio pubblico intorno al Museo d'Arte Contemporanea. Questo infatti, oltre ad essere studiato e curato in ogni dettaglio, presentava una serie di scacchiere a disposizione di ogni passante e queste, nelle calde giornate estive, erano sempre piene di persone.
Anche all'occhio di un turista come me, si capiva il carattere temporaneo di queste scacchiere, e si intuiva quindi come questo spazio cambiasse aspetto costantemente.
La riprova di questa mia sensazione l'ho avuta qualche giorno fa, trovando su internet una serie di immagini degli stessi luoghi che avevo visitato, completamente trasformati.
Nel caso specifico, quello che vedete anche voi nelle fotografie, si tratta di un'installazione realizzata per la sesta edizione del festival Luminothérapie che si tiene tra dicembre e gennaio a Montreal.
Una parte di questo festival sono appunto queste 30 altalene che producono luce e suoni quando vengono utilizzate.
L'opera è stata pensata per intrattenere bambini ed adulti che giocandoci riempiono lo spazio pubblico di luci e suoni, andando a riscaldare il freddo inverno canadese.
L'installazione è stata progettata da Lateral Office e CS Design e rimarrà attiva fino al 31 gennaio.







Nessun commento: