mercoledì 7 ottobre 2015

La casa della settimana: Tetris House



Diciamolo, il nome non è originalissimo ed inoltre del concetto di tetris se ne ritrova giusto un'idea molto accennata, ma questa casa progettata dai brasiliani Studio MK27 merita comunque di essere condivisa.
Le bellissime fotografie di Fernando Guerra, svelano quest'architettura che vive di spazi ibridi tra esterno ed interno e si esalta tra i contrasti materici di legno, vetro e cemento.
Un grande parallelepipedo vuoto in cemento, accoglie al proprio interno delle scatole di legno che contengono le funzioni più private della casa, queste sono messe in relazione tra di loro dagli spazi giorno che vengono separati solo da grandi vetrate che mettono in comunicazione, anche visiva, esterno ed interno. 
La geometria dell'abitazione si gioca tutta nelle sezioni che si espandono in doppi volumi oppure si contraggono in presenza di funzioni più specifiche, come i servizi.
Il legno in doghe aperte enfatizza l'effetto prospettico dell'architettura ed inoltre cela dietro di se le finestre dei vani interni alle scatole volumetriche.
L'illuminazione ed il calore trasmesso dal legno vengono esaltati durante la notte come si può vedere dalle immagini.












Nessun commento: