martedì 20 maggio 2014

Progetto Bus Stops


Il paese di Krumbach, nella regione austriaca di Bregenzerwald, ha una popolazione di circa un migliaio di persone e basa la sua economia sul turismo che deriva dai suoi splendidi paesaggi.
Questo paese ha invitato sette architetti di fama mondiale a disegnare altrettante fermate degli autobus, con lo scopo di favorire uno scambio di idee a livello internazionale e anche di far conoscere la natura della regione. Gli architetti coinvolti nell'iniziativa sono Sou Fujimoto (Giappone), Wang Shu (Cina), RintalaEggertsson (Norvegia), Ensamble Studio (Spagna), Smiljan Radic (Cile), de Vylder Vinck Taillieu (Belgio) e Alexander Brodsky (Russia).
L'associazione che si è occupata del progetto, non ha ingaggiato gli architetti con un classico onorario, ma offrendo loro un soggiorno di vacanza nel Bregenzerwald, inoltre ogni progettista è stato supportato da uno studio di architettura locale che ha anche svolto il ruolo di intermediario con gli artigiani che hanno effettivamente realizzato le strutture.
L'iniziativa è sicuramente lodevole, infatti l'associazione promotrice è riuscita a sensibilizzare gli abitanti ed i turisti verso l'architettura contemporanea ed allo stesso tempo a pubblicizzare il paese e tutta la regione da un punto di vista turistico.








Nessun commento: