mercoledì 9 aprile 2014

Brera Design District


Brera quest'anno ha notevolmente aumentato gli eventi durante la settimana del Salone del Mobile, oltre all'istallazione COSxnendo di cui vi ho già parlato ecco altri eventi significativi nel Brera Design District.
Presso la galleria d'arte Il Castello (Via Brera 16) si trova Suggestioni - racconti d'arte e di design, dove sette designer si sono relazionati con altrettante opere d'arte cercando un confronto con queste, non solamente assecondandole ma, in alcuni casi, andando addirittura a scontrarsi con l'oggetto di partenza.
Lo studio piuarch ha realizzato al proprio interno una bella esposizione dal titolo Di cortile in cortile, partendo dal cortile dove ha sede lo studio (Via Palermo 1) il progetto interviene sul recupero degli spazi comuni, che alla città di Milano sono così cari e che, in vista dell'Expo 2015 possono diventare un'occasione da unica di riqualificazione urbana. All'interno degli spazi dello studio di progettazione Cornelius Gavril, ha installato 150 Kokedama, sfere composte da terricci argillosi, per poter così realizzare un vero e proprio orto volante.
Sempre in Via Palermo, ma al numero 10, nel bellissimo spazio della Pelota, la ditta Kinnarps ha realizzato l'esposizione The Scandinative Workspace, questa è stata curata da Luca Nichetto che ormai da anni vive e lavora a Stoccolma e si è quindi ben integrato con la realtà del disegno industriale scandinavo. Qui troverete numerosi oggetti che guardano alla realtà degli ambienti di lavoro, intesi nel più ampio senso possibile.










2 commenti:

Paulina Lundström ha detto...

Thank you for the mentioning of us, great pic!
Paulina /Kinnarps

Lorenzo Rossi ha detto...

You are welcome!
Lorenzo