giovedì 27 marzo 2014

Ölhafen Bridge


Lo studio tedesco Schneider+Schumacher ha progettato un ponte pedonale e ciclabile all'ingresso del porto fluviale di Raunheim, sul fiume Meno, in Germania.
Il ponte, chiamato Ölhafen Bridge, si sviluppa con un tracciato curvilineo che permette di avere una pendenza della rampa idonea per le biciclette e di superare i 70 metri di ampiezza per collegare le due sponde del fiume. 
La struttura in cemento viene plasmata durante salita della spirale e diviene quindi sia parapetto che piano di calpestio del ponte, che presenta un parapetto più esile e trasparente solamente sul fronte opposto al porto industriale. Questa scelta serve sia per indirizzare l'affaccio delle persone, sia per ragioni di sicurezza legate alle merci trasportate nello scalo portuale.
Il ponte appare elegante e sinuoso e sicuramente s'inserisce bene nel contesto portuale sia nelle forme che nella scelta del colore.








Nessun commento: