venerdì 21 marzo 2014

La casa della settimana: 8th Avenue



Lo studio canadese di architettura Naturehumaine ha curato questo progetto di ampliamento di una casa esistente a Montreal, in Canada.
Il progetto chiamato 8th Avenue, parte dalla totale ristrutturazione di una casa monofamiliare di 150 metriquadri, a cui è stata aggiunta una parte totalmente nuova di 40 metriquadri posta sul retro dell'abitazione principale.
I nuovi spazi comprendono una camera al piano superiore ed una zona giorno ulteriore. L'edificio sul fronte stradale mantiene l'allineamento delle costruzioni vicine, mentre sul retro si libera di questo vincolo e crea una grande loggia a doppia altezza dominata da colori brillanti e ampie aperture.
La dicotomia fronte retro viene quindi accentuata sia negli allineamenti sia nelle caratteristiche formali.
Gli architetti, inoltre, hanno voluto mettere in evidenza la struttura in legno esistente, questa emerge dalle pareti bianche e lisce generando un forte contrasto sia visivo che materico. Per massimizzare l'illuminazione il vetro è stato utilizzato, in versione strutturale, anche nei solai, sia di copertura che in quello del primo piano, garantendo così una luce zenitale agli ambienti.










Nessun commento: