martedì 11 marzo 2014

Arbre Blanc a Montpellier


E' stato recentemente presentato il progetto per una torre residenziale a Montpellier, in Francia, progettata da Sou Fujimoto insieme agli studi OXO Architectes e Nicolas Laisne Architects.
Il progetto prende come riferimento la sagoma di un albero, seguendo il pensiero dell'architetto giapponese secondo cui l'architettura dovrebbe riflettere le forme che si trovano in natura; anche per questo motivo il complesso prende il nome di Arbre Blanc, ovvero Albero Bianco.
L'edificio alto 17 piani basa la sua architettura sui numerosi aggetti dei balconi che spesso si collegano esternamente tra di loro e sono fortemente caratterizzati dalla vegetazione. Il progetto richiama il Bosco Verticale progettato da Boeri ed in fase di ultimazione a Milano, anche se rispetto al suo parente italiano accentua la leggerezza strutturale degli aggetti, almeno da queste prime immagini.
I 120 appartamenti del grattacielo hanno tutti affacci diversi con lo scopo di permettere ad ogni acquirente di scegliere lo scorcio di città che preferisce. Oltre alla sua componente residenziale l'edificio ospiterà anche uno spazio dedicato all'arte, un ristorante e degli uffici; inoltre il progetto interverrà sull'area circostante che comprende alcune arterie carrabili importanti e gli spazi lungo il fiume Lez.
La costruzione dell'edificio dovrebbe iniziare nel luglio 2015 e terminare entro il dicembre 2017.











Nessun commento: