venerdì 21 febbraio 2014

Mediateca Mont de Marsan




Mont de Marsan è un piccolo centro nella regione francese dell'Aquitania, proprio per questo la Mediateca gioca un ruolo fondamentale nella vita culturale dell'area, andando a rappresentare un forte simbolo per la città.
L'edificio, realizzato dallo studio francese Archi5, è un parallelepipedo di 60x60 metri di base, al centro di un ampio isolato. L'oggetto è stato pensato come una grande piazza culturale coperta e le facciate vetrate vogliono proprio far percepire dall'esterno tutta la vita interna della Mediateca, che vuole essere un centro attrattivo per tutta l'aerea. Le facciate sono state trattate tutte nella stessa maniera proprio per non dare gerarchia agli spazi e permettere di accedere all'edificio indifferentemente da ogni direzione.
Il suolo è stato modellato per porre la Mediateca più in alto rispetto al filo stradale, questo per sottolineare maggiormente il suo valore.
Lo spazio al piano terra è completamente aperto e ruota tutto intorno al patio centrale dalla forma sinuosa e che, a detta degli stessi utenti, è una zona molto vissuta durante la giornata. 
L'edificio devo molto ad altri due progetto di spazi culturali pubblici, infatti possiamo trovare analogie spaziali e formali sia con la Biblioteca di Seattle di OMA che con la Mediateca di Sendai di Toyo Ito, per quest'ultima soprattutto per quanto riguarda il rapporto dello spazio interno con il patio.












Nessun commento: