giovedì 1 agosto 2013

Mies in scala reale


Mies van der Rohe disegnò questa clubhouse per un campo da golf nel 1930, pensandola per la campagna vicino a Krefeld in Germania, ma questo edificio non fu poi mai realizzato.
Prendendo i disegni originali dell'architetto tedesco direttamente dal suo archivio al Museum of Modern Art di New York, lo studio belga Robbercht en Daem ha ridisegnato il progetto originale con l'idea di realizzarne un plastico in scala 1:1. L'idea non è certo una novità quando si parla di Mies van der Rohe, infatti già l'architetto agli inizi della sua carriera realizzò alcuni plastici in scala reale per capire, e far capire le volumetrie dei suoi progetti.
Paul Robbrechte e Hilde Daem sono andati un passo avanti, realizzando un ibrido tra l'edificio vero e proprio ed un plastico, mantenendo lo spirito e l'essenza dell'architettura miesiana, ma dandoli più concretezza. Come si vede dalle fotografie è stato infatti realizzata la struttura cruciforme in metallo, così come le partizioni in legno dell'interno. 
Il plastico resterà visitabile fino al prossimo mese di ottobre.













Nessun commento: