mercoledì 5 giugno 2013

La casa della settimana: Summer House


Sopra un declivio roccioso di novemila metriquadri con vista sul mare a Naxos, in Grecia, è stata costruita questa villa per le vacanze di proprietà di una famiglia francese che si estende per 280 metriquadri.
La casa, progettata dall'architetto greco Ioannis Baltogiannis, scava la collina  sulla quale sorge, andando a distribuire i locali interni su diversi livelli, dividendo comunque le aree funzionali tra zona notte e zona giorno. Gli spazi esterni si configurano come terrazze con vista sul mare, connesse da scale interne e raccordate dal grande volume della piscina.
Tutto l'edificio è contenuto all'interno di un muro perimetrale che lascia inalterato l'ambiente esterno, il rapporto tra la casa e il paesaggio avviene solamente attraverso le scale esterne che segnano la rottura del recinto perimetrale. L'interno è stato pensato per garantire il massimo della luce e dell'areazione visto che la casa sarà sfruttata soprattutto nel periodo estivo, questo è garantito anche dal tetto giardino che inoltre integra la residenza con il paesaggio.
La sezione ed il prospetto laterale sono sicuramente i tratti più interessanti e caratteristici di questa architettura che fa della purezza geometrica il suo punto di forza.













Nessun commento: