martedì 7 maggio 2013

Moschea Centrale a Pristina


Stanno uscendo in queste settimane i risultati del concorso indetto per la progettazione della nuova Moschea di Pristina, in Kosovo; quello che vedete nelle immagini è il progetto di Tarh O Amayesh.
La moschea, in questo caso, è stata vista come un luogo che collega la terra con il cielo, attraverso la preghiera ma anche materialmente, infatti la forma dell'edificio prende spunto da una rampa di scale che sale verso Dio
Il lotto d'intervento è all'interno della città e presenta un dislivello naturale di circa sette metri, questo ha permesso di differenziare l'accesso carrabile da quello pedonale. La Moschea infatti non contiene solamente gli spazi per il culto, ma anche una serie di ambienti legati alla cultura ed all'interazione tra i fedeli, per questo necessita anche di molti ambienti di servizio.
Tutto il complesso è caricato di una forte simbologia mistica, le misure del minareto, così come quelle degli spazi dedicati al culto richiamano i numeri sacri dell'Islam, inoltre sulla facciata principale sono riportati i 99 nomi di Allah in quaranta lingue diverse che si ritrovano proiettati all'interno dalla luce del giorno.












Nessun commento: