giovedì 7 febbraio 2013

2013 YAP MAXXI


E' stato annunciato nei giorni scorsi il progetto vincitore per il 2013 YAP (Young Architects Program) MAXXI a Roma, il concorso annuale che si prefigge lo scopo di promuovere giovani architetti emergenti in collaborazione con il MoMA di New York, il Costructo di Santiago e per la prima volta l'Istanbul Modern.
Il progetto selezionato si chiama He ed è stato realizzato dallo studio bam! bottega di architettura metropolitana; questo prevede l'installazione di un grande pallone aereostatico riempito di elio, da qui il nome del progetto, che si innalza sopra la piazza andando a creare una fresca ombra gialla.
Le superfici a terra sono state trattate in parte con una piattaforma di legno ed in parte a prato, il volume traslucido del pallone delimita idealmente lo spazio e crea una vera e propria cortina d'acqua che scende dagli angoli del prisma.
La presenza dell'acqua nel volume si interrompe al calare della sera, questo alleggerisce il pallone che sale e si illumina, diventando così un landmark territoriale per il MAXXI.
Il progetto inoltre utilizza una tecnologia avanzata per il recupero dell'elio impiegato, al fine di allungare il suo ciclo vitale, una volta conclusa l'installazione il gas residuo verrà donato alla ricerca.










Nessun commento: