martedì 15 gennaio 2013

Dolomitenblick


Il complesso sorge ai piedi delle Dolomiti in un area prevalentemente residenziale, l'edificio progettato da Plasma studio contiene 6 appartamenti collegati tra loro da una vano scale che taglia in due la struttura non solo dal punto di vista distributiva, ma soprattutto sotto l'aspetto plastico.
Il tema del taglio e della spaccatura è sicuramente portante all'interno del linguaggio dell'edificio, infatti anche gli spazi esterni dei balconi nascono dal taglio della facciata in orizzontale. La continuità del materiale di rivestimento conferisce la sensazione di una forma geometrica univoca dalla copertura fino all'attacco a terra, quando questa viene incisa si scopra il suo nucleo interno distinto da diverso materiale.
Il contrasto è reso ancora più marcato dalla differenza di "temperatura" dei due materiali, infatti l'esterno in metallo risulta freddo e distaccato, al contrario della sensazione calda ed accogliente data dal legno posto sulle superfici interne.
Inoltre il complesso si accosta alla collina e riprende quindi la sua stessa orografia per quanto riguarda i primi piani, diventando indipendente solamente in corrispondenza degli ultimi livelli.










Nessun commento: