martedì 4 dicembre 2012

Campus Bocconi


E' stato presentato nei giorni scorsi il progetto per il nuovo campus dell'Università Bocconi progettato da SANAA. La nuova struttura è pensata come un insieme di edifici dalle forme organiche, riuniti tramite un parco grande 17.500 metri quadri aperto sia agli studenti che ai residenti delle aree circostanti.
Il parco è stato pensato come uno spazio "senza gerarchie tra gli elementi compositivi" proprio per mettere in relazione il campus con le pre-esistenze e la città che vive intorno ad esse; il lotto su cui insiste il progetto è quello della vecchia centrale del Latte di Milano.
Nel complesso sono incluse diverse funzioni, oltre alle aule ed alle facoltà della Bocconi sono presenti i dormitori degli studenti e un centro ricreativo; tutti gli edifici pubblici hanno un'altezza contenuta per favorire l'illuminazione naturale e permettere il massimo della ventilazione.
Sarà interessante vedere come la leggerezza dello studio giapponese si relazionerà con la gravità  architettonica italiana.










Nessun commento: