mercoledì 26 settembre 2012

Song & Fjordane Art Museum


La piccola città norvegese di Forde vive in simbiosi con l'ambiente circostante ed in particolare con le sue montagne, visibili sempre da ogni angolo del nucleo urbano.
Il nuovo museo, Sogn & Fjordane Art Museum, è stato progettato come se fosse un blocco di ghiaccio sceso a valle dalle montagne circostanti. I progettisti, C.F. Moller Architects, hanno disegnato il volume in maniera plastica, cercando una non planarità delle facciate proprio a rimarcare l'origine naturale dei volumi; il trattamento dei materiali poi richiama ulteriormente il parallelo con il ghiaccio, infatti il vetro bianco è interrotto da elementi metallici che creano l'effetto di fratture in un blocco di ghiaccio, questa suggestione è ancora più marcata di notte grazie all'illuminazione.
All'interno lo spazio si articola su quattro piani più una terrazza panoramica che ricrea il collegamento visivo tra il museo e le montagne.










Nessun commento: