venerdì 13 aprile 2012

Padiglione Australiano


L'Australia sarà la prima nazione a costruire un nuovo padiglione all'interno dei Giardini della Biennale di Venezia nel ventunesimo secolo.
Infatti Denton Corker Marshall ha recentemente vinto il concorso di progettazione per il nuovo padiglione espositivo australiano, che andrà a sostituire la struttura del 1988 realizzata da Philip Cox.
Il padiglione cerca di annullarsi dal punto di vista architettonico, per mettere in risalto il contenuto e non il contenitore; il tutto si configura come un cubo rivestito dal granito nero proveniente dal sud dell'Australia che contrasta con l'interno completamente grezzo (i solai sono in cemento a vista) e bianco.
Le aperture sono composte da grandi pannelli che si aprono per lasciare percepire l'interno oppure si chiudono ricreando un involucro compatto.











Nessun commento: