venerdì 9 marzo 2012

Chiesa a L'Aquila


Una nuova chiesa per una città che è ancora evidentemente ferita dal terremoto del 2009. Questo progetto nasce da un concorso vinto da Antonio Citterio e Patricia Viel; il tema era quello di una chiesa e di un annesso monastero. Il carattere dell'architettura è semplice e lineare sia nelle forme e nei materiali, la facciata di legno lascia percepire la struttura principale della chiesa, che però si evidenzia solamente una volta entrati nel volume.
Quello che potrebbe essere un capannone industriale tradisce la sua matrice religiosa solo grazie al campanile posto nello spazio pubblico antistante la facciata della chiesa.









Nessun commento: