lunedì 19 dicembre 2011

Hotel Kakslauttanen


Dormire in un paesaggio estremo, quasi alieno, entrando in contatto con la natura. Questo è lo scopo del villaggio degli igloo dell'Hotel Kakslauttanen, situato 250km oltre il circolo polare artico, nella parte finlandese della Lapponia.
Ogni igloo ha due letti e poco altro, ma la sua cupola vetrata mette in relazione gli ospiti con la splendida natura del luogo e con il cielo illuminato dalle aurore boreali. Mentre all'interno degli igloo tradizionali la temperatura oscilla tra i -3°C e i -6°C, in questi grazie a degli speciali vetri termici la temperatura è ottimale, inoltre i vetri evitano la formazione di condensa, al fine di garantire una buona visibilità.






2 commenti:

Pinco Bolzo ha detto...

visto che mi incuriosiva e giusto perche sono un lettore attento e pignolo,negli igloo di vetro la temperatura e' normale, cosi freddi sono solo gli igloo veri!

fonte: il sito dell albergo

Lorenzo Rossi ha detto...

grazie per la segnalazione, correggo!