mercoledì 16 novembre 2011

Moses Bridge


Più che un ponte una vero e proprio camminamento tra le acque, da qui il nome Moses Bridge.
Un'idea certamente vincente dal punto di vista dell'impatto visivo, ridotto al minimo, e sotto l'aspetto emozionale, attraversare l'acqua trovandovisi nel mezzo deve essere una sensazione particolare. Il progetto dello studio RO and AD Archietcture sorge in Olanda, vicino a Rotterdam e attraversa il fossato di una fortificazione del 17esimo secolo; il tutto è stato realizzato utilizzando un particolare tipo di legno adatto al contatto costante con l'acqua.
Non so quanto mi sentirei sicuro ad attraversarlo in un giorno di pioggia particolarmente intenso, ma questo è un altro discorso...







Nessun commento: