martedì 28 giugno 2011

+Pool


L'idea di sfruttare i fiumi delle città come piscine all'aperto non è nuova, ma questo concept chiamato +Pool è davvero interessante sotto molti punti di vista.
L'idea nata dalle menti di Family e PlayLab è quella di isolare una porzione di fiume Hudson al fine di creare un nuovo spazio sociale e sportivo per i cittadini; questa piscina cruciforme racchiude al proprio interno caratteristiche diverse pensate per funzioni diverse. Ogni braccio della croce è quindi attrezzato per specifiche attività, come lo sport, il relax o uno spazio per i bambini.
I bordi di questa piscina galleggiante sono studiati appositamente per filtrare l'acqua del fiume e renderla così balneabile; tre strati diversi permettono così di pulire da ogni residuo l'acqua.








2 commenti:

birimpi ha detto...

Davvero bella l'idea di ridare alla città la possibilità di utilizzare il suo fiume; mi chiedo solo se sia effettivamente fattibile come costi ecc. la questione del filtraggio diffuso su tutto il perimetro della piscina e se poi l'acqua disinfettata non dia problemi nella reimmissione nel fiume. In ogni caso prima conta l'idea, tutto il resto con il tempo verrà risolto!

Apeiron ha detto...

Si anche io ho dei dubbi sulla fattibilità, ma come concetto lo trovo bellissimo!