giovedì 12 maggio 2011

Scultura di jeans


L'architetto ingles Ian McChesney ha realizzato per Levi's una scultura per la vetrina in Regent Street a Londra.
L'occasione è il lancio di un nuovo paio di jeans che utilizzano molta meno acqua nella fase di produzione, anche la scultura è infatti ispirata alla fluidità dell'acqua, nel totale sono oltre 100 paia di jeans uniti insieme per creare un vortice alto tre metri.
Sicuramente suggestivo e originale, le dimensioni lasciano intendere che anche la vetrina avrà un certo impatto sul fronte stradale.





Nessun commento: