martedì 26 aprile 2011

Centro culturale a Ranica


Ranica è un piccolo comune nella provincia di Bergamo che nel 2005 ha bandito un concorso per un nuovo Centro culturale e sociale, vinto da DAP studio e Paola Giaconia.
Il Centro ha aperto di recente dopo due anni di lavori per la sua costruzione e rappresenta un nuovo punto attrattivo della città, una nuova pizza dove gli abitanti si possano trovare. La struttura comprende al suo interno un asilo nido, la biblioteca civica, spazi per le associazioni e una sala conferenze. 
L'edificio si articola su due livelli, ma appare evidente come il rapporto con la città si giochi tra i vuoti e i pieni che si creano nella sezione e in pianta, quello che esternamente sembra un parallelepipedo pieno in realtà contiene delle bucature pensate per mettere in relazione lo spazio pubblico con la struttura, oppure come zone di esclusiva pertinenza del Centro culturale.
Come si può leggere nel sito degli architetti "Alla semplicità e compattezza dei volumi esterni corrisponde la complessità degli spazi interni: tale complessità, pur garantendo una chiara ed esplicita distribuzione delle attività, si esplicita nella creazione di una sorta di scenario urbano".







http://www.dapstudio.com/index.php

Nessun commento: