martedì 29 marzo 2011

Pritzker Prize 2011


La giuria del Pritzker Architecture Prize ha scelto come vincitore del premio per il 2011 Eduardo Souto de Moura.
L'architetto portoghese di 58 anni segue allo studio SANAA, vincitore lo scorso anno; la premiazione avverrà il prossimo 2 giugno a Washington.
E' la seconda volta che il prestigioso riconoscimento viene assegnato ad un architetto portoghese, infatti nel 1992 il premio era andato ad Alvaro Siza. Tra le motivazioni della scelta operata dalla giuria possiamo leggere: "Negli ultimi 30 anni, Eduardo Souto de Moura ha realizzato molti lavori che sono specchio dei nostri tempi, senza scordarsi le eco delle architetture passate.", e ancora, "I suoi edifici riescono ad unire caratteristiche apparentemente contrastanti - potenza e modestia, spazi pubblici importanti e senso di intimità."

Nessun commento: