lunedì 21 marzo 2011

Casa minimalista a Leiria


Minimalismo, è sicuramente la parola d'ordine di questa architettura e del suo autore, Manuel Aires Mateus; se le immagini non vi convincono, vi invito ad andare sul suo sito e allora non potrete che essere d'accordo con me.
Questa residenza è stata realizzata a Leiria, in Portogallo; la casa è semplicemente divisa in una zona privata, con camere da letto e servizi, e una zona pubblica che si articola principalmente nel soggiorno. La parte privata si affaccia su una corte interna, per garantire la luce ed una atmosfera intima e riservata. La casa ha in totale tre corti, due delle quali si ricollegano al giardino, le sezioni seguenti servono a capire meglio come si sviluppino i volumi dell'edificio.
L'immagine esterna risulta pulita grazie alle poche e grandi aperture presenti; questa sensazione di pulizia e minimalismo si ritrova anche all'interno, dove il bianco è sempre il colore predominante abbinato ad un parquet naturale a terra, gli infissi ridotti al minimo come spessore e al massimo come luce, favoriscono ulteriormente la bellezza del risultato finale.
Da sottolineare anche le fotografie, realizzate Fernando Guerra, dove la luce calda delle corti le esalta, utilizzando un gioco di contrasti con il bianco assoluto esterno. Sempre questa differenza di toni garantisce una sensazione di intimità fondamentale in una residenza.










1 commento:

bernardo malduca ha detto...

complimenti molto bello