mercoledì 24 novembre 2010

Rabat Grand Theatre

 E' stato presentato negli scorsi giorni il progetto per il Rabat Grand Theatre realizzato da Zaha Hadid; questo comprende due teatri, uno da 2000 e uno da 500 persone, degli studi per registrazioni e un anfiteatro esterno con una capienza di 7000 persone; il costo stimato del progetto è di 120 milioni di Euro.
Il complesso è situato nella Valle di Bouregreg, nel cuore della capitale marocchina, in quest'area sono previsti, nei prossimi anni, grandi interventi edilizi legati alla costruzione di aree residenziali, commerciali e ricettive di lusso, al fine di rendere Rabat un centro di interesse per tutto il bacino del Mediterraneo.
"Sono felice di poter costruire il Grand Theatre in Rabat", dice Zaha Hadid. "La cultura e la tradizione musicale del Marocco sono conosciute in tutto il mondo. Io sono onorata di poter essere parte dello sviluppo culturale della capitale nazionale".
L'edificio formalmente segue le linee della poetica di Zaha Hadid, andando a creare forme sinuose e morbide che si piegano su se stesse, ma si può trovare anche una certa somiglianza con il teatro della Città delle arti e della scienza realizzato a Valencia da Calatrava.







Nessun commento: