mercoledì 28 aprile 2010

Ephemicropolis

L'artista Peter Root ha composto questo lavoro chiamato "Ephemicropolis", una città fatta completamente da puntine per spillatrice. L'opera contiene oltre 100.000 puntine che sono state assemblate in circa 40 ore di lavoro, queste sono state scomposte per rappresentare edifici a differente scala, dai grattacieli a venire in giù.
Le pile più alte arrivano a 12 centrimetri, mentre altri edifici sono solo una puntina; tutta l'opera occupa l'area di una rettangolo 6x3 metri.





Nessun commento: