mercoledì 14 ottobre 2009

Magazzini portuali a Cangas

Cangas è una città della Galizia, nel nord della Spagna, bagnata dell'Oceano Atlantico e che si affaccia sulla baia della città di Vigo.
In un ambiente che ha già la funzione polivalente di spazio pubblico legato al mare e di luogo delle attività portuali e dei pescherecci, s'inserisce questo progetto che cerca di mantenere il contatto, anche visivo, con il mare oltre la scogliera.
Il progetto dello studio spagnolo Irisarri+Pinera, sorge in una posizione dove si incontrano, la natura e gli edifici; la città come spazio vitale e il porto come infrastruttura. L'edificio risponde alle esigenze funzionali in maniera ottimale, infatti crea gli spazi pubblici urbani necessari ai cittadini, gli ambienti di rimessaggio per le attività legate alla pesca e garantisce un punto di vista unico sulla baia che guarda Vigo.
L'edificio è realizzato in acciaio galvanizzato, legno e cemento; i primi due metalli sono legati alla tradizione marinara e dei pescherecci. Il cemento invece, viene trattato e contiene al proprio interno conchiglie marine che suggeriscono l'idea di un sedimento naturale che si è andato a formare nel tempo.





Via | Archdaily

Nessun commento: